Scuola

“INVITO AL MUSEO: DALLA SCUOLA AL WEB” è un “Progetto Valutazione e Miglioramento” monitorato da MIUR/INVALSI. Un percorso triennale di valutazione per il miglioramento della didattica cui l’Istituto Comprensivo “Leonardo da Vinci” di Castel di Iudica aderisce dal 2010.

Negli scorsi due anni, attraverso audit ministeriali ad alunni, personale e famiglie ed analisi di dati di sistema, per comprendere punti di forza e di debolezza della nostra scuola, siamo arrivati alla definizione di un “Progetto di Miglioramento”, approvato dagli Organi Collegiali della Scuola.

Nell’a.s. 2012-2013 abbiamo attuato questo progetto-pilota curriculare, volto alla promozione della didattica museale digitale e alla valorizzazione del territorio.

Questo sito è insieme prodotto finale e rendiconto sociale dell’iniziativa.

Di seguito il Cosa? Chi? Dove? Quando? Perchè? della nostra esperienza.

Cosa?

  • Laboratori didattici
  • Incontri con esperti       →     per realizzare insieme questo sito web “MAD”
  • Uscite didattiche

Chi?

  • Alunni e personale dell’ICS Leonardo da Vinci del plesso di Castel di Iudica
    • classi II secondaria di primo grado
    • classe V primaria
    • docenti di Arte, Lettere, Lingue, Scienze, Storia, Tecnologia
    • docente facilitatrice: Annamaria Lepiscopo
    • referente: Giovanna Cascio
    • dirigente: Luciano Maria Sambataro
  • Conferenza di Servizi tra:
    • ICS “Leonardo da Vinci” di Castel di Iudica
    • Comune di Castel di Iudica: Museo Civico Archeologico “Prospero Grasso”
    • Museo Archeologico Regionale “Ignazio Biscari” di Catania
    • Museo Archeologico Regionale “Paolo Orsi” di Siracusa
    • Provincia Regionale di Catania
    • Pro-loco di Castel di Iudica
    • Parco Archeologico della Ceramica del Calatino – Assessorato Regionale ai Beni Culturali e dell’Identità Siciliana
    • Soprintendenza di Catania
  • Esperti esterni:
    • Salvatore Acciardi e Alberto Pertinini, Formazione Comunicazione e Web
    • Giuseppina Monterosso, Francesco Privitera e Michela Ursino, Archeologia
    • Carmen Scalisi, Promozione Locale
    • Luigi Melpignano, INVALSI Progetto V&M
  • Tutor Territoriali:
    • Daniela Torcetta, Ufficio Pubblica Istruzione, Cultura, Turismo, Sport e Spettacolo, Comune di Castel di iudica
    • Domenico Faranda e Angelo Pesce, Ufficio Tecnico, Comune di Castel di Iudica
    • Filippo Pesce, Polizia Municipale, Comune di Castel di Iudica
    • Franco Burrello, Presidente Proloco Castel di Iudica
  • Amici della scuola, di Castel di Iudica, della Cultura.

Dove?

  • Scuola: Aule – Laboratorio di Informatica – Laboratorio di Scienze
  • Territorio iudicense: Museo Civico – Biblioteca Comunale – Area Archeologica Monte Iudica – Masseria Eloisa Bonanno – Monte Scalpello
  • Fuori da Castel di Iudica: Museo Biscari Catania – Museo Paolo Orsi Siracusa
  • Web

Quando?

Da ottobre 2012

Perchè?

  • Per conoscere e far conoscere il Museo Civico Archeologico di Castel di Iudica, l’Area Archeologica del Monte Iudica e le bellezze paesaggistiche del territorio
  • Per imparare a lavorare insieme
  • Per imparare ad usare le nuove tecnologie per cose divertenti ma anche utili
  • Per rendere la scuola più attraente per i nostri alunni
  • Per imparare ad essere cittadini attivi e trovare insieme una risposta alla domanda: Quale futuro per il nostro passato?
Sono state offerte agli alunni:
40 ore di didattica laboratoriale da Esperti Comunicazione e Web
16 ore tra interazione e didattica laboratoriale con Esperti Archeologi
64 ore di didattica laboratoriale con docenti curriculari
4 uscite didattiche per un totale di 24 ore
Sono state necessarie:
150 ore aggiuntive all’insegnamento per progettazione, coordinamento e monitoraggio da parte di personale scolastico
22 ore di unità di personale afferente a varie strutture dell’Assessorato Regionale ai Beni Culturali e dell’Identità Siciliana (Soprintendenza di Catania, Museo Biscari di Catania, Museo Paolo Orsi di Siracusa)
40 ore di unità di personale afferente a vari servizi del Comune di Castel di Iudica (Museo Civico “Prospero Grasso”, Biblioteca Comunale, Ufficio Tecnico, Polizia Municipale)
8 ore di unità di personale Pro-loco di Castel di Iudica
Il progetto non dispone di alcun finanziamento aggiuntivo. I partners pubblici coinvolti, riconoscendo nelle finalità del progetto coerenza con quelle proprie degli Enti territoriali di appartenenza, hanno prestato le loro collaborazioni all’interno dei loro ruoli istituzionali ordinari, con grande spirito di partecipazione, disponibilità e interesse. La Scuola ha sostenuto le spese relative a coordinamento, monitoraggio, progettazione grafica, formazione nell’utilizzo delle nuove tecnologie, rivolta a docenti ed alunni; le famiglie hanno contribuito finanziariamente per le uscite didattiche.
E’ per sua natura un’opera aperta, cui si spera si possa dare seguito con ulteriori contributi.

Un pensiero su “Scuola

  1. Il Progetto Valutazione e Miglioramento è molto interessante, perché rende possibile l’ innovazione. Tutte le scuole dovrebbero averlo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *